CHI SIAMO - PALCO MIO

Vai ai contenuti

Menu principale:

BENVENUTI IN “IL PALCO-SOCIETA’ COOPERATIVA”
 
DUE PAROLE PER PRESENTARCI
IL PALCO – SOCIETA’ COOPERATIVA  è nata dalla volontà di un gruppo di amici, artisti ed autori, di voler canalizzare risorse umane ed economiche disponibili e reperirne di nuove in una attività di sostegno ed assistenza alla attività di tutti quegli artisti, in particolare, che sono all’inizio di un percorso, o comunque quegli artisti ed operatori nel mondo della musica e dello spettacolo, che a Cremona, città della musica, e nei suoi dintorni, erano lasciati a se stessi.
Quando si parla di arte e cultura, non esistono serie A e serie B. Purtroppo invece il mondo della musica da ballo, della musica leggera, di ascolto, e tutto quel ricchissimo mondo della musica giovane e “dilettantistica”, iniziata soprattutto per passione più che per lavoro, sono spesso snobbati da chi parla di musica e cultura “col naso in su”.
La cooperativa Il Palco invece riunisce al suo interno e promuove la collaborazione di tutte le forme di espressione artistica, in particolare legate al mondo della musica, in un percorso di compenetrazione e crescita comune nel rispetto reciproco: musica classica e leggera, musica da ballo e operetta, musica d’autore e popolare, musica da camera ed elettronica.
Il panorama legislativo del mondo dello spettacolo è un intricato labirinto che si complica sempre di più, e riuscire ad esercitare la propria arte e la propria passione diviene sempre più ostico.
Noi vogliamo fornire agli artisti ed al mondo che a loro ruota intorno il “filo di Arianna” per orientarsi in questo labirinto e potersi dedicare con tranquillità e sicurezza alla propria attività, sostenendo la loro promozione, formazione, diffusione.
Per questo la cooperativa si occupa sia di lavoro che di servizi differenziati che spaziano a 360 gradi nel mondo dello spettacolo.
Primo obiettivo della cooperativa è valorizzare la professionalità, il valore, il contenuto culturale espresso dai soci, compreso il loro riconoscimento “economico”. A questo scopo sono volte le attività di ricerca di lavoro e quella di tutela della figura dell’artista e della sua professionalità presso i committenti.
A questo scopo è volta anche l’attività di formazione in primo luogo sulla sicurezza, ma anche di aggiornamento e di acquisizione di nuove capacità e competenze, nel campo musicale, oltre che della strumentazione, piuttosto che della capacità scenica, o anche della capacità relazionale, linguistica e così via.
Sempre in questo ambito si colloca l’assistenza ai soci per l’elaborazione ed il perfezionamento dei propri repertori e dei supporti musicali e tecnici per esprimerli.
Spesso i nostri soci sono anche autori, pertanto la cooperativa, che ha anche una propria edizione musicale, realizza una attività di assistenza  nei confronti degli autori, sia riguardo alle incombenze SIAE, che nella effettiva realizzazione dei prodotti autoriale, testi, musiche, arrangiamenti, oltre a svolgere attività editoriale e di promozione anche per clienti esterni.
La cooperativa inoltre si preoccupa di fornire ai soci informazioni o anche supporti concreti per la realizzazione della propria discografia, per la realizzazione tecnica della propria arte, per la cura e la promozione della propria immagine, mediante convenzioni con studi di registrazione, produttori e distributori di materiale acustico e scenico, con studi grafici e quant’altro.
Infine è cura della cooperativa fornire ai soci tutti i supporti relazionali e consulenziali per la verifica delle proprie posizioni previdenziali, fiscali, societarie, se si tratta di persone giuridiche, creando rapporti costruttivi con i patronati sindacali e gli tutti gli enti preposti a tali incombenze, oltre che assisterli per tutto quanto riguarda le pratiche di disoccupazione, maternità, malattia ed infortunio.
Come edizione musicale, la cooperativa provvede alla pubblicazione di brani, testi e quant’altro utile alla espressione artistica dei propri soci verso il pubblico, oltre che fornire tali servizi, come detto, anche a clienti esterni.
Inoltre realizza, con la creazione di un apposito data base, servizio di sostituzione artisti e di service, sempre allo scopo di sostenere l’attività dei propri soci.
Infine si produce in una attività di promozione attraverso, corsi, concorsi, selezioni,  convegni, oltre a provvedere alla compilazione di pagine promozionali di presentazione per i soci nel proprio sito, con relativi calendari ed aggiornamenti, e fornire l’assistenza per la creazione e l’aggiornamento di siti internet.
La cooperativa si esprime anche con servizi verso l’esterno.
Tra questi la gestione di eventi (feste, eventi culturali, manifestazioni), nonché la organizzazione di calendari in qualità di agenzia spettacoli per i locali e gli organizzatori che vorranno avvalersi di tali servizi. Anche i servizi di sostituzione e service si  rivolgono anche all’esterno della cooperativa, alle orchestre che vorranno usufruirne, attraverso le disponibilità dei nostri soci.
Inoltre la cooperativa si occupa di corsi di musica (chitarra classica, chitarra acustica, chitarra elettrica, all’inizio, poi archi e pianoforte, mentre fiati e batteria ci si organizza secondo richieste) programmi di insegnamento di materie tecnico-artistiche trasversali per istituti di formazione professionale o scuole pubbliche.
Infine la cooperativa sta studiando forme di produzione artistica sperimentale ed innovativa e nuove modalità di espressione musicale, da proporre sul mercato sia nazionale che internazionale, anche legate alle peculiarità artistiche e culturale locali delle zone di provenienza dei propri soci.
All’interno del sito è possibile trovare tutte le indicazioni utili sia ai soci, che agli artisti che volessero acquisire informazioni o iscriversi, sia ai gestori ed organizzatori che vogliono avvalersi della collaborazione della cooperativa per la propria attività, che a tutti i fornitori, produttori, grafici, studi fonici, mezzi radiotelevisivi e stampa che sono interessati a convenzionarsi con la cooperativa.
 
BUON LAVORO!!!!
Per approfondire il discorso  

 
Torna ai contenuti | Torna al menu